Sono Simone Er Sioula, scrivo, titolo ed illustro notizie inerenti sport e politica, ma anche notizie locali della Liguria e religione.

Alla scoperta di Ervin Zukanovic , il trenino bosniaco

Alla Scoperta di Ervin Zukanovic. Zukanovic e’ un laterale mancino difensivo ,nasce 11/2/1987 a Sarajevo in Bosnia Erzegovina,alto 1,88 cm per 85 kg . Cresciuto in una squadra giovanile locale bosniaca , passa a giocare in Austria gira mezz’Europa ,si trasferisce in Germania per poi accasarsi in Italia. Nel 2014 passa agli scaligeri del Chievo Verona con la formula del prestito con diritto di riscatto , fa il suo esordio in serie A il 25 ottobre 2015 contro la Sampdoria . Con la maglia gialloblù realizza due reti , il 16 luglio 2015 passa alla Sampdoria con la formula definitiva , soffiato all’ Inter di Mancini . ” Zukko” , il trenino bosniaco viene così chiamato dallo spogliatoio blucerchiato , viene convinto dal progetto di Mister Zenga , il suo esordio in blucerchiato nel preliminare di Europa League del 30 luglio 2015 a Torino contro il Vojvodina , fu una serata storta ed amara , fini 4-0 per gli ospiti . Il suo ingresso in campionato, e’ stato il 30 agosto 2015 a Napoli sostituì l’ infortunato Coda , fu il primo bosniaco della storia blucerchiata . Domenica 25 ottobre 2015,ha realizzato un bellissimo gol di tuffo al Verona , sostenendo di averlo provato più volte in settimana . Numero di Maglia;87 come il suo anno di nascita . Un grande talento , sempre più in crescita per la retroguardia blucerchiata .

By | 2015-10-27T08:49:29+00:00 ottobre 27th, 2015|Sampdoria|0 Comments