Sono Simone Er Sioula, scrivo, titolo ed illustro notizie inerenti sport e politica, ma anche notizie locali della Liguria e religione.

Una Sampdoria generosa,ingenua e sprecona cade al Ferraris,cancellando il sogno europe

Marassi. Blucerchiati in serie difficoltà ,senza idee e senza gioco,un avversario super veloce,un match intenso,ritmi elevati. Ma la Sampdoria c’è: 31′ magia di Muriel ,per Soriano tocca di poco a lato,la prima vera occasione nitida del match, 42′ che occaasione: Palla di De Silvestri,Obiang spreca e si divora il gol ,un primo tempo ombroso e grigio,47′ Etoo’ si divora l’impossibile a due passi da Berisha. la docca finale,la mazzata e la beffa finale, 54′: sul corner di Ledesma ,insacca Gentiletti ,ma prima Klose strattona in area Viviano,era fallo sul portiere ed annullare la rete. Cambi: Etoo’ per Bergessio- Acquah per Rizzo- Palombo per Okaka. Le partite da vincere erano col Cesena e con l’Hellas Vr ,mancano due finali ,testa e cuore sempre per andare a prenderci l’Europa che ci spetta,sognando non costa nulla…

By | 2015-05-17T09:28:34+00:00 maggio 17th, 2015|Sampdoria|0 Comments