Sono Simone Er Sioula, scrivo, titolo ed illustro notizie inerenti sport e politica, ma anche notizie locali della Liguria e religione.

“SAMPDORIA 2.0 PER LA STAGIONE SPORTIVA 2016/2017”

(Temù): La Sampdoria è partita ufficialmente per  il ritiro di Ponte di Legno,  dove sosterà 15 giorni dal 19 luglio al 30 luglio, poi si proseguirà per la seconda fase di ritiro ad Aquiterme verso i primi d’agosto.  Spiccano appetibili amichevoli : si parte a Trento quella con gli scaligeri del Chievo Verona, passando per la terra iberica vedi i trofei Costa del Sol col Malaga, passando al 10 agosto con il Barcellona per la 51° rassegna del Trofeo Josè Gamper, contro gli extraterresti del Barcellona , in occorrenza dei 25° anni della finale della Coppa dei Campioni, tra i Blucerchiati ed i Blaugrana.  Stimoli e sensazioni forti. Ma passiamo alla campagna acquisti: dove troviamo
dall’arrivo di Ante Budimir attaccante provenienza Crotone, Lucas Torreira il mix d’esperienza con vivacità  e dinamismo provenienza dal Pescara, Leandro Castan il difensore centrale mancino provenienza della Roma, il colpo ad effetto ovvero Patrick Shick provenienza dallo Sparta Praga, costato parecchio all’incirca 4 milioni. Ma la Sampdoria non si ferma qui, infatti ha preso il professore Luca Cigarini, un veterano centrocampista ed il terzino sinistro puro: Daniel Pavlocic biennale per l’esterno svizzero, miglior assist man della passata stagione con il Frosinone, ora occorre una pedina ad centrocampo, un difensore centrale ed un play maker a centrocampo, ma sembra una squadretta pimpante ed frizzante ne sono convinto.

By | 2016-07-19T19:59:24+00:00 luglio 19th, 2016|Sampdoria|0 Comments