Sono Simone Er Sioula, scrivo, titolo ed illustro notizie inerenti sport e politica, ma anche notizie locali della Liguria e religione.

“SAMPDORIA 2-0 HELLAS VERONA, SALVEZZA RAGGIUNTA ORA SOTTO PER L’EUROPA”

28°Giornata Campionato Serie A Tim 2017/2018
Sampdoria 2 (Barreto, Quagliarella su rigore)
Hellas Verona 0
“Una Sampdoria ritorna alla vittoria, primo obiettivo centrato : Salvezza raggiunta”
Marassi: Una buona e superba Sampdoria vince con due reti di scarto contro un fanalino Hellas Verona, una squadra rognosa ed aggressiva. La Samp nel primo tempo ha 5 occasioni per segnare ci hanno provato: Linetty, Quagliarella, Zapata, Caprari, Silvestre, ma salva il muro Nicolas. Nella ripresa la gara si sblocca: gran traversone di Caprari insacca di testa Barreto porta la Samp in vantaggio. Zapata, apparso molto sottotono si divora il raddoppio sparando sopra le stelle. Sul finale arriva il raddoppio: rigore su Kownacki e dagli undici metri Quagliarella non perdona chiudendo la gara, Quagliarella sale a 17 reti in stagione . Cala il sipario, la Sampdoria ritrova la vittoria ed il sorriso, primo obiettivo centrato, una cosa è certa salvezza raggiunta e matematicamente, secondo obiettivo è l’Europa sognare non costa nulla.
Pagellone:
Viviano: 7-Beres: 6,5-Murru: 7-Silvestre:7-Ferrari:6,5-Barreto:8-Torreira:7,5-Linetty:5,5-Caprari:7-Quagliarella:7,5-Zapata:4-Kownacki:7-Alvarez:5,5-Verre:6-Allenatore Giampaolo:9 Terna Arbitrale: Pairetto di Nichelino: 6
Ha collaborato: Il Corrispondente Sorese Simone Mora da Sori Er Sioula

By | 2018-02-11T18:54:44+00:00 febbraio 11th, 2018|Sampdoria, Sport|0 Comments