Sono Simone Er Sioula, scrivo, titolo ed illustro notizie inerenti sport e politica, ma anche notizie locali della Liguria e religione.

“Recupero 3°Giornata Serie A Tim 2017/2018 Sampdoria 1-1 Roma, un punto d’oro”

“Recupero 3°Giornata Serie A Tim 2017/2018 Sampdoria 1-1 Roma, un punto d’oro”
Marassi:
La Sampdoria viene stoppata dalla Roma.
Blucerchiati controllano bene il gioco, ordinati, compatti e pungenti. Al 47′ La Var interviene: Kolarov smanaccia in area di rigore, è penalty dichiara Orsato,dagli 11 metri Quagliarella non sbaglia ,portando così la Sampdoria in vantaggio.
Nella ripresa, la Samp ha diverse occasioni per chiuderla ma non riesce a finalizzare, ci hanno provato Zapata, 2 volte Caprari, Ramirez ma salva un super attento reattivo Alisson, un grande portiere.
Sul filo di lana, arriva la beffa e la doccia fredda: Svista difensiva, insacca di testa un liberatissimo Dzeko. Cala il sipario, al Ferraris una Sampdoria spettacolare e stellare intoppa con la Roma.
Certo rimane sempre delusione ed amarezza, per il gol subito sempre in zona Cesarini.
Ora Domenica,trasferta nell’ardua Olimpico di Roma, nel posticipo serale della 23°Giornata Serie A Tim 2017/2018. Note: Infortunio serio per Dennis Praet, piccola identità d’infortunio per Quagliarella. Speriamo nulla di grave.
Pagellone:
VIVIANO:7-BERES:7-SILVESTRE:7-STRINIC:7-FERRARI:6,5-TORREIRA:8-PRAET:8,5-LINETTY:7,5-RAMIREZ:8-QUAGLIARELLA:9-ZAPATA:7,5-CAPRARI:6,5-MURRU:5,5-BARRETO:6-ALLENATORE GIAMPAOLO:8-TERNA ARBITRALE: ORSATO DI SCHIO:7.
L’EDITORIALE POST ROMA:SAMP, CONTINUA COSì !!
MARASSI: UN’ALTRA FAVOLOSA PRESTAZIONE COLLETTIVA MAGNIFICA DELLA SAMPDORIA, UNA SUPER STELLARE SAMP GIOCA A MEMORIA UN BELLISSIMO CALCIO. QUAGLIARELLA SEMPRE PIù DETERMINANTE E DECISIVO, IL RE DELLA SERIE A . RIMANE AMAREZZA E DELUSIONE,SEMPRE UNA DOCCIA FREDDA PER AVER SUBITO SEMPRE I GOL IN ZONA CESARINI. TOP:QUAGLIARELLA-RAMIREZ-TORREIRA-LINETTY-PRAET; FLOP: MURRU-FERRARI; RIMANDATO: CAPRARI.
HA COLLABORATO: IL CORRISPONDENTE SORESE SIMONE MORA DA SORI ER SIOULA.

By | 2018-01-25T09:31:59+00:00 gennaio 25th, 2018|Sampdoria, Sport|0 Comments