Sono Simone Er Sioula, scrivo, titolo ed illustro notizie inerenti sport e politica, ma anche notizie locali della Liguria e religione.

Il Vangelo della 5a Domenica dopo Pasqua

IL Brano è tratto dal Vangelo di Giovanni :
Il racconto ci narra dicendo che Cristo è la vite vera ,Dio è l’agricoltore noi i tralci.
ogni tratto che viene tagliato porta frutto, chi lo pota porta sempre frutto. i discepoli sono già puri ,dice il Signore perchè hanno visto ed hanno ascoltato la parola del Signore. Rimaniamo in Cristo , come il tralcio di vite non può portare il frutto se non si obbedisce al Signore. Chi non rimane in me , e io in voi il tralcio viene seccato e bruciato. Se invece rimanete in me, ed io in rimango con voi,sarete glorificati nel cielo celeste. Quindi bisogna portare più frutto ed essere tralci che portano buoni frutti saporiti.

By | 2015-05-10T09:58:31+00:00 maggio 3rd, 2015|Religione|0 Comments