Simoneersioula.it di Simone Mora - Collaboro per : Settimana Sport, Il Faro di Roma, Liguria Notizie, Solo la Samp, Direttore della Comunicazione Ufficio Stampa Rari Nantes Sori

“RARI NANTES SORI: INTERVISTA ESCLUSIVA A GIANNI OLCESE “BUCCIN” CAMPIONE GRANATA TRICOLORE JUNIORES 1972!”

“ Intervista Rari Nantes Sori Amacord: Gianni Olcese “ Buccin!”

Sori:

Gianni Olcese nasce a Sori nel 1954. Il soprannome “Buccin” in genovese vuole dire : pallino, perché giocava sempre in mezzo ai più grandi della storia della pallanuoto.  Cresciuto nel Settore Giovanile della RN Sori, ruolo centroboa, attaccante, numero preferito il 6.  ha fatto tutte le trafila nelle giovanili fino ad arrivare nella Juniores dove vinse lo scudetto nel 1972, la squadra era formata dal Presidente Putignano, la  squadra era composta  da Rezzano -Morotti-Pizzo-Leverone-Castagnola Luigi-Castagnola Roberto-Borello-Tiro-Cevasco-Colla-Olcese-Ferrari-Autieri. Hanno festeggiato il Tricolore  da Scandelin. Mi racconta un episodio fu Mino Di Bartolo detto “ Giumin”  a “raccattare” noi giovani in spiaggia per andare ad allenarci in spiaggia. Fondò anche lui la  1° squadra femminile di Sori, mia moglie Nellina ci militò per diversi anni, insieme anche a mia cugina Vanda Lise ed altre ragazze di Sori.

Gianni, ebbe la fortuna di giocare con i migliori giocatori professionisti da allora con i Campioni Olimpici del 1960’ con Pizzo e Co. Esordio in massima Serie in A1 a 16 anni.

Olcese, mi riferisce che la pallanuoto di un tempo era  molto bello per i ragazzi di Sori, si giocava sempre in mare, ora è cambiato tutto il settore della pallanuoto. Comanda giustamente chi è più forte la Pro Recco  Waterpolo 1913 fresca Campione d’Europa. All’epoca  c’erano squadre molto attrezzate come il Bogliasco, la Mameli Voltri, il Sori,  il Camogli, Nervi, era sempre una festa non c’era nessuna rivalità, perché ci conoscevamo tutti, erano giocatori del proprio comune d’origine, si gioca solo in estate in mare aperto, andavo a lavorare, poi mi allenavo  il sabato per poi andare alla domenica  per andare a giocare a calcio nel GSD Sori.

Giocai fino al Militare San Marco. Ebbi firmato per una squadra pallanuoto dei Carabinieri  di Napoli  c’è stata la mia parentesi 1974/1975. Poi mi trasferirono a Torino, erano tempi bui, gli anni di piombo.  Tornato a Sori, terminai la carriera all’età di 23 anni.  Il grande Paolo Zerbini, grande amico in comune, fondò la squadra di pallanuoto il Lavoro insieme a De Rossi ed Alemano.

Portammo la squadra dalla Promozione alla Serie B, miglior risultato della squadra arrivammo 3° in Serie B, miglior risultato di sempre. Il più bel momento della mia carriera lo Stage in Nazionale Maggiore.

Simone Mora

By | 2022-06-26T13:10:48+00:00 giugno 26th, 2022|RARI NANTES SORI, Sport|0 Comments